Tricopigmentazione a Caserta

TRICOPIGMENTAZIONE

www.tricopigmentazionecaserta.it

EFFETTO REALISTICO

 

La Tricopigmentazione è una procedura estetica che prevede l’introduzione di un pigmento specifico nel derma superficiale (cuoio capelluto). Questo genere di trattamento risponde all’esigenza di ricreare artificialmente la presenza dei capelli in modo molto realistico.

 

Come funziona?

 

Sebbene molto spesso il diradamento dei capelli e la calvizie siano dovute a un normale processo fisiologico, l’inevitabile inestetismo che ne deriva è oggetto di attenzione da parte soprattutto di chi ne soffre. Sempre più uomini ricorrono a trattamenti di estetica per migliorare il proprio aspetto: non è più un elemento imbarazzante ma al contrario di CURA di SÉ STESSI, per migliorarsi e mantenersi giovani e sani. In questo contesto la TRICOPIGMENTAZIONE, o micropigmentazione dello scalpo, riveste un importante ruolo in quanto riesce a garantire il massimo risultato con il minimo impegno per chi vi si sottopone.

 

La tecnica non è dolorosa e quindi non è necessaria alcuna anestesia e permette di tornare alle proprie attività appena concluso il trattamento. La seduta ha una durata massima di 2 ore.

La TRICOPIGMENTAZIONE è un settore specifico della dermopigmentazione dedicato al cuoio capelluto.

Mediante un micro-deposito di pigmento sotto cute si va a simulare il bulbo del capello così da camuffare la calvizie o il diradamento dei capelli e nascondere cicatrici post-trapianto. È molto importante non confondere la TRICOPIGMENTAZIONE con un comune tatuaggio, in quanto questa metodica differisce in molti aspetti quali: strumentazione, aghi, pigmenti e tecniche di esecuzione adatte proprio a lavorare sullo scalpo, favorendo un effetto estremamente realistico e stabile nel tempo.

TRICOPIGMENTAZIONE EFFETTO RASATO

 

È sicuramente l’effetto con il più alto livello di realismo, la sua naturalezza non permette di notare assolutamente nulla di “finto” o insolito agli occhi di un osservatore esterno.

 

Riesce a ricreare l’effetto a prescindere dal grado di diradamento o alopecia.

 

La tricopigmentazione ad effetto rasato è utilizzata per ricreare un effetto capigliatura nel caso di capelli corti. In questo caso si vanno a disegnare i puntini di colore creando un effetto ottico molto naturale per capelli lunghi fino ad un massimo di 2 millimetri, con riferimento alla crescita dei capelli naturali ancora presenti.
Una tecnica che è utile nei casi di alopecia androgenetica, nella calvizie, per aumentare la densità sempre su capigliature ad effetto rasato. L’effetto rasato è in genere la tecnica di tricopigmentazione preferita dagli uomini perché non richiede particolari cure né interventi di parrucchiere. Si sposa poi bene per tutti i cadi di diradamento e perdita, anche qualora si vada incontro a calvizie totale. L’effetto sarà sempre naturale ed omogeneo.

TRICOPIGMENTAZIONE EFFETTO DENSITÀ

 

L’effetto densità è un effetto di INFOLTIMENTO per capelli medio/lunghi Adatto per chi ha un livello di diradamento medio/lieve, sia per uomo che per donne. NON è adatto per diradamenti molto marcati o su aree glabre.

La tricopigmentazione effetto densita è indicata per creare un effetto ottico di una chioma più folta, motivo per il quale è necessaria la presenza di capelli naturali sul cuoio capelluto. Questa tecnica è particolarmente utile per diminuire o eliminare del tutto le trasparenze visibili sul cuoio capelluto e infoltire i capelli presenti.
Nella tricopigmentazione ad effetto densita si interviene con inserimento del pigmento di colore nelle zone dove è avvenuta la perdita dei capelli e dove è presente il diradamento: l’effetto di riempimento sarà visibile e l’intera chioma ne trarrà vantaggio. Proprio per questo si parla di una soluzione ideale anche per la calvizie femminile, da eseguirsi con i capelli bagnati per rendere più facile l’individuazione delle zone da trattare e la separazione delle ciocche.

CAMOUFLAGE CICATRICI

 

Questa tecnica permette di camuffare le cicatrici a prescindere dalla causa che le ha provocate (auto-trapianto FUE o STRIP, altri tipi di interventi chirurgici o comuni traumi), rendendole quasi invisibili. È necessario che però la cicatrice sia stabilizzata (cioè guarita).

Grazie all’inserimento dei pigmenti di colore si va a generare un effetto camouflage su cicatrici dovute ad interventi chirurgici, a trapianto capelli, ad eventuali traumi di qualsiasi altra natura.
Non sono rari i casi di cicatrici derivate proprio da interventi di trapianto di capelli; la tricopigmentazione può essere la soluzione più efficace e garantire una copertura soddisfacente nel giro di poche sedute.

QUANTO COSTA?

Il prezzo dei trattamenti di tricopigmentazione varia a seconda della superficie da trattare. Il numero di aree da trattare viene stabilito al momento della consulenza preliminare. Qui sotto trovi i prezzi sempre aggiornati.

Per qualsiasi richiesta o per prenotare una consulenza.

TRATTAMENTO / SERVIZIO

PREZZO*

Tricopigmentazione 1 zona (comprese 4 sedute)  
Tricopigmentazione 2 zone (comprese 4 sedute)  
Tricopigmentazione 3 zone (comprese 4 sedute)
Tricopigmentazione 4 zone – totale (comprese 4 sedute)
Camouflage cicatrici (da valutare)
Consulenza (dal vivo o in video-chiamata o tramite foto) Gratis
*Prezzi IVA inclusa

Nota bene

  • Per variazioni dell’appuntamento bisogna avvisare almeno 48 ore prima, pena la perdita dell’acconto versato.
  • Al momento della prenotazione dei trattamenti è richiesto il versamento di un acconto pari al 25% del totale dovuto.
  • Prenotando il trattamento accetterai automaticamente la nostra politica di cancellazione. LEGGI IL REGOLAMENTO.
  • Nonostante la tricopigmentazione sia una tecnica senza controindicazioni, tuttavia vi sono individui per i quali il trattamento non è indicato. Si tratta di quelle persone che hanno i capelli rossi, oppure biondo platino o del tutto bianchi. Il trattamento è controindicato anche quando vi sono determinate patologie del cuoio capelluto, che non consentono al pigmento di stabilizzarsi nel derma. Infatti, è importante sapere che affinché il trattamento di Tricopigmentazione sia efficace e garantisca i risultati naturali e realistici che deve conferire, è fondamentale che la pelle del cuoio capelluto sia sana quando deve essere sottoposta alle sedute. Una cute sana implica un migliore deposito del pigmento che avrà l’effetto di simulare la visione ottica dei follicoli piliferi.
  • Una delle patologie che rende il trattamento di tricopigmentazione inefficace è la dermatite seborroica, malattia che interessa in modo specifico le aree del corpo particolarmente ricche di ghiandole sebacee, come lo è appunto il cuoio capelluto. Inizialmente la patologia si manifesta con arrossamento e desquamazione della cute, ma possono anche manifestarsi squame giallastre, croste o eritemi. Per guarire dalla malattia si possono seguire delle cure studiate proprio per combatterla con efficacia, come creme e shampoo a base di ketoconazolo, oppure delle formulazioni a base di zinco piritione, octopirox e solfuro di selenio. Queste terapie sono in grado di contrastare la patologia e per questo sono raccomandate dai tricologi.

Leave a Comment

X